topolino

29 ottobre 2013

Riassumendo: avant- première di Lucca Comics&Games 2013

Lucca atipica, lo abbiamo detto fino alla noia.

Nessun fumetto di nuova pubblicazione, comunque ancora alcune cosette su cui potersi soffermare e alle quali prestare attenzione, nell'ordine l'uscita di: 



Mara Brizo
pubblicata da La città delle Nuvole una raccolta di circa 170 illustrazioni di copertine, schizzi e studi, personaggi e divertissement vari fatti negli ultimi anni, un insieme di illustrazioni che raccontano o cercano di raccontare il mio modo di rappresentare la realtà e il mio immaginario.




Come decritto nello "specchietto" sovrastante, questa sarà la dicitura che campeggerà sui 40 volumi a tiratura limitata e numerata che avranno come copertina un disegno originale del sottoscritto a suggellarne l'unicità.




Western Dolls
portfolio realizzato da il Grifo Editore di circa una quindicina di illustrazioni (ancora non so quante di preciso), con argomento: le donne del West, ovvero:

Per i raffinati: l'esegesi della bellezza femminile nella dura realtà del West vista attraverso la sublimazione della femminilità anche nei contesti più rudi della prateria, la visione della donna dell'800 americano messa a nudo dall'occhio critico dell'artista che ne enfatizza la bellezza attraverso l'introspezione del mito della frontiera. 
Per le menti semplici: femmine e pupe scollacciate per la delizia di chi ama le donne nella loro migliore veste, e cioè, senza vesti appunto, puppe a culi a go-go per chi adora le donne che stanno zitte ma hanno molto da mostrare, il West come non lo avete mai visto: senza veli!




Uomini di ventura, Dame e cavalieri
Il '600 negli acquerelli di Stefano Casini
Portfolio realizzato da Carlo Bazan della Libreria Segni d'Autore, ovvero come degli studi e illustrazioni vari per un progetto editoriale si trasformano in un portfolio per appassionati di stampe a tiratura limitata.






Di altre storie e di altri eroi
La storia uscita l'anno scorso per i tipi della Tunuè che ha avuto un largo consenso di critica e che come una sorta di amarcord d'oltre appennino (secondo la simpatica definizione di un giornalista), racconta di un periodo storico in cui l'Italia era più giovane, ingenua e forse anche migliore.






il Fumetto
Che contiene un'ampia ed esaustiva intervista sulle pagine della prestigiosa rivista dell'ANAFI (Associazione Nazionale Amici del Fumetto e dell'Illustrazione) raccolta dall'amico Luigi Marcianò.




At last:

Hasta la victoria! (versione integrale)
La raccolta della tetralogia pubblicata dalle Edizioni Di in un unico volume, un corposo tomo che racchiude le vicende del marinaio italo-corso Nero Maccanti e le sue avventure nella Cuba nel periodo della revolucion, la serie che è stata pubblicata in Francia, Belgio, Germania, Svizzera, Olanda e da quest'anno anche nell'isola caraibica protagonista della storia.

Per quest'anno è tutto quello che vi posso offrire, per un dettagliato report sulla manifestazione (se ce ne sarà motivo, voglia e accadimenti che lo meritino) alla prossima settimana. 

2 commenti: