topolino

28 ottobre 2011

Troppa roba, tutta insieme



A voi non succede mai?
A me quasi sempre.

Cioè capitano periodi in cui hai troppe cose e troppo poco tempo per seguirle tutte come vorresti, poi seguono periodi di tranquillità anche insolente.

Fine Ottobre e i primi di Novembre hanno questa caratteristica, vuoi per l'inizio degli appuntamenti di lavoro, della scuola, vuoi per l'imminenza di Lucca Comics&Games e le relative uscite editoriali.


Mentre me ne ero in trasferta in Francia sono uscite quasi in contemporanea due interviste su "il Tirreno" e su "la Nazione" un giorno dietro l'altro, non sono riuscito a trovarne traccia sul web in modo da linkarle, ma ho spudoratamente inserito la foto dove sulla civetta del giornale(*) mi si esalta con una definizione esagerata e altisonante.

In extremis, inserisco la copertina del volume Digitus Dei, realizzata su testi di Michele Medda che uscirà a Lucca, cioè praticamente da oggi è disponibile allo stand delle Edizioni Di/Il Grifo Editore che troverete nello spazio di Piazza Napoleone.


Da domani sarò là, vi aspetto.



(*) Avrei voluto eliminare le notizie della terribile alluvione in alta Toscna che sottostà al titolo che mi riguarda, riducendolo, quale è, a pura inconsistenza informativa.
Ma anche così facendo, non avrei eliminato la tragedia. Magari.

Nessun commento:

Posta un commento